GRUPPOBEA
GRUPPOBEA

BLOG/

2019/3/27

Rinnovare la cucina

Acquistare per la prima volta è un compito davvero molto importante: la nostra scelta ci terrà compagnia per parecchi anni migliorando la nostra vita nello spazio domestico. Per questo motivo è molto importante scegliere bene la nostra nuova cucina.

Ma a cosa dobbiamo prestare attenzione per fare la scelta migliore?

Principalmente, quando decidiamo di scegliere una cucina, teniamo conto che deve avere tre qualità imprescindibili: deve essere funzionale, pratica ed ergonomica; pertanto nelle varie decisioni occorre sempre rifarsi a questi criteri.Particolare attenzione va riservata alle prese elettriche, agli attacchi e agli scarichi.Mettere mano a lavori elettrici ed idraulici ovviamente non piace a nessuno ma, prima di escluderli, valutare bene se magari sostenendo questo tipo di spese si possa poi risparmiare sulla cucina.

Anche i punti luce sono molto importanti sia la luce solare, sia le luci artificiali. Tre punti in particolare devono essere sufficientemente illuminati: i piani cottura, i piani di lavoro e i lavelli. Ci si può riproporre, aumentando i punti luce, di ricorrere poi a led o lampade a risparmio energetico.

Nel decidere la disposizione dei vari moduli e degli elettrodomestici è bene tenere conto delle fasi di lavoro in cucina, quindi disporli di conseguenza: dalla dispensa o dal frigo si prendono gli alimenti , si lavano nel lavello, si preparano sul piano di cottura e si passa infine ai fornelli. Si può in tal modo agevolare il lavoro con risparmio di spostamenti superflui e di tempo.

Se lo spazio a tua disposizione è poco, opta per dei modelli che riescano a sfruttare tutto lo spazio disponibile, anche in altezza. Evita spazi vuoti prediligendo un maggior numero di pensili: nella parte alta della cucina puoi riporre tutto quello che usi di meno, ma che comunque ti serve. 


Nel nostro showroom potrai scegliere cucine classiche e moderne adeguando l’arredo allo stile della tua casa. Le cucine a marchio Essebi sono un ottimo compromesso fra prezzo e qualità, i modelli proposti dalla casa madre sono molto diversificati fra di loro, spaziano dal prodotto interamente realizzato in nobilitato, a quello dotato di frontali in legno massiccio, molteplici combinazioni di colori e finiture, personalizzazione con ante a vetro, e non per ultimo lo stile del design.


Qualità, funzionalità, sicurezza, servizio sono i principi che guidano il team Essebi dall’ideazione al collaudo delle cucine, all’insegna di una filosofia sempre più attenta alle esigenze dell’utente con prodotti competitivi e di ottima qualità.


GALLERY: