GRUPPOBEA
GRUPPOBEA

BLOG/

6/11/2019

Rivestimenti per la cucina, quale materiale scegliere?

La scelta delle piastrelle per la cucina è fondamentale in fase di ristrutturazione.

Trcolori,forme,materiali e stili diversi, però, come scegliere tra le migliaia di opzioni a nostra disposizione?

La scelta più comune, da qualche anno a questa parte, è sicuramente il gres porcellanato. I relativi rivestimenti sono molto solidi, hanno un prezzo contenuto, resistono perfettamente all’acqua, ai graffi, al vapore; sono facili da pulire e inoltre hanno una caratteristica unica: imitano perfettamente tutti gli altri materiali, come il legno e il marmo.

Poneteviprima di tutto una domanda di tipo stilistico. Che tipo di casa stai realizzando? Eclettica o minimalista? Poi affronta la scelta cromatica. Senza dubbio è il proprio gusto personale ad avere sempre ragione ma oggi proviamo a darvi qualche inspirazione.


EFFETTO TERRAZZTornato in auge negli ultimi anni, l’uso del terrazzo veneziano continua a essere un trend nell’interior design,risultando un’opzione interessante non solo per i pavimenti. La texture irregolare che caratterizza lo storico pavimento alla veneziana è presente, infatti, sempre più anche in complementi e accessori di design. Utilizzata sia nella sua versione tradizionale sia come puro pattern.Sceglilo se desideri una casa giovane e di tendenza abbinato con una cucina nelle tonalitàdel blu e del verde. 


VERTICAL TILES La classica piastrella rettangolare diventa motivo divertente per una casa in stile minimalista o nordico, sopratutto se posata nell’insolita versione verticale. In questo caso puoi giocare con tutti i colori a disposizione per creare una texture semplice ma d’effetto.


PIETRA NATUTALE Anche in cucina il bello della pietra con la varietà di sfumature e tessiture tipiche del materiale naturale insieme alla praticità del gres porcellanato: impermeabile, antimacchia, igienico e resistente.Spesso la gamma cromatica che spazia dai bianchi ai grigi e ai neri, dai beige ai marroni. Ideale per una casa che sposa le tendenze dei toni naturali e degli effetti ruvidi.


EFFETTO MARMO Tra le materie più ricercate negli ultimi anni per arricchire l’interior design, il marmo entra oggi in relazione con le più innovative tecnologie per creare un prodotto nuovo. Stesso fascino ma rinnovata funzionalità,sopratutto in cucina resta l’effetto più desiderato da chi desidera una casa estremamente elegante. Inoltre grazie alle lastre di grandi formato riusciamo ad ottenere superfici continue che non necessitano di fughe e molto facili da pulire.


GALLERY:


DAL LUNEDI AL VENERDI ORE 09:00/17:00