GRUPPOBEA
GRUPPOBEA

BLOG/

2019/4/17

Come trattare le superfici in grès porcellanato

Grazie a Fila oggi entriamo nello specifico di una problematica tecnica che molti di voi vivono nelle proprie case. Pavimento in gres? Rivestimento in ceramica? Scegli la categoria del tuo materiale e lasciati guidare nella scelta del miglior trattamento di pulizia e protezione.
Le 
pavimentazionie i rivestimenti in gres porcellanato e in ceramica sono sempre più diffuse nelle abitazioni perché assicurano un grande impatto estetico oltre ad una facilità nella pulizia e nel mantenimento nel tempo.

Il gres porcellanato e la ceramica sono infatti materiali molto duri, particolarmente resistenti agli agenti chimici, antigelivi e impermeabili. Per questo sono da sempre utilizzati anche per la pavimentazione ed il rivestimento di ristoranti, aeroporti, scuole, ospedali, centri commerciali, aree caratterizzate da grande afflusso di persone.

Se da un lato la durezza, la versatilità e l’economicità di gres e ceramica hanno aiutato la loro diffusione rispetto ad altre tipologie di materiali, dall’altro lato le nuove tecniche di lappatura e finitura dei materiali stessi stanno rendendo necessaria una particolare attenzione nella pulizia iniziale, nel trattamento e nel mantenimento di queste superfici. La mancanza di un’accurata pulizia dopo la posa e l’accumulo di sporcizia causata dal calpestio continuo possono infatti creare difficoltà nella manutenzione dei rivestimenti ceramici.

 

Pulizia delle piastrelle in gres porcellanato

Uno dei problemi più frequenti per i pavimenti nuovi in gres porcellanato è la comparsa di alonie macchie, o peggio ancora impronte di scarpeche si vedono in controluce e non se ne vanno più via, neanche dopo aver lavato il pavimento.

Per evitare tutto questo, è importante prendersi cura della propria pavimentazione in gres porcellanato fin dal momento della posa.

Sul blog di Fila trovi la guida definitivaper trattarlo al meglio, in particolare ecco le migliori procedure per:

 

Pulizia delle piastrelle in ceramica

Le piastrelle in ceramica, per loro caratteristica inassorbenti, sono spesso utilizzate per rivestire pareti e pavimenti di bagni e cucine. Nonostante siano molto resistenti all’acqua e agli agenti macchianti, non sono esenti dalla comparsa di alonie macchie tenaci. Per questo è indispensabile utilizzare i prodotti giusti per la pulizia delle piastrelle in ceramica fin dal momento della posa.

Ecco gli articoli del nostro blog dove affrontiamo questi temi, in particolare per: